"Ricotta Forte" pugliese: aspetti tecnologici e caratteristiche fisico-chimiche