L’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato segna un punto di discontinuita` rispetto a quella parte di giurisprudenza ammini strativa che, in materia di espropriazione per p.u., ammetteva la configurabilita` della rinuncia abdicativa da parte del privato, quale alternativa agli istituti previsti dall’art. 42-bis T.U.Es

Cessazione dell'occupazione illegittima e irreversibile trasformazione del suolo

Rodolfo Masera S
2020-01-01

Abstract

L’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato segna un punto di discontinuita` rispetto a quella parte di giurisprudenza ammini strativa che, in materia di espropriazione per p.u., ammetteva la configurabilita` della rinuncia abdicativa da parte del privato, quale alternativa agli istituti previsti dall’art. 42-bis T.U.Es
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cessazione occupazione Giur it 2020.pdf

solo gestori di archivio

Descrizione: Cessazione dell'occupazione illegittima e irreversibile trasformazione del suolo.
Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 88.41 kB
Formato Adobe PDF
88.41 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11581/467273
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact