Il prodotto riguarda il progetto vincitore del concorso internazionale di idee per la realizzazione della "Cittadella della Cultura" nella sede dell'ex-ospedale psichiatrico di Sant'Antonio Abate di Teramo. Oltre alla capogruppo società di ingegneria Promedia fanno parte del gruppo vincitore lo studio Abdr di Roma, lo studio Braga, e lo studio Mda Architetti Associati di Teramo, di cui Marco D'Annuntiis è socio fondatore. Il complesso immobiliare occupa, ai margini del centro storico, un'area di oltre 11mila metri quadri, di cui circa 3.500 consistenti in spazi aperti da riqualificare, aprire al pubblico e connettere alla città. Chiuso definitivamente nel 1998, fondato alla fine dell'Ottocento su preesistenze architettoniche, anche medievali, il complesso monumentale è destinato a diventare sede di attività accademiche e congressuali con l'inserimento di spazi museali e di attività legate all'Azienda sanitaria locale.

Progetto per una Cittadella della Cultura nell'Ex-Ospedale Psichiatrico di Teramo

marco d'annuntiis
2018-01-01

Abstract

Il prodotto riguarda il progetto vincitore del concorso internazionale di idee per la realizzazione della "Cittadella della Cultura" nella sede dell'ex-ospedale psichiatrico di Sant'Antonio Abate di Teramo. Oltre alla capogruppo società di ingegneria Promedia fanno parte del gruppo vincitore lo studio Abdr di Roma, lo studio Braga, e lo studio Mda Architetti Associati di Teramo, di cui Marco D'Annuntiis è socio fondatore. Il complesso immobiliare occupa, ai margini del centro storico, un'area di oltre 11mila metri quadri, di cui circa 3.500 consistenti in spazi aperti da riqualificare, aprire al pubblico e connettere alla città. Chiuso definitivamente nel 1998, fondato alla fine dell'Ottocento su preesistenze architettoniche, anche medievali, il complesso monumentale è destinato a diventare sede di attività accademiche e congressuali con l'inserimento di spazi museali e di attività legate all'Azienda sanitaria locale.
9788855220347
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11581/438051
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact