La seconda edizione del seminario di ricerca internazionale Design, memoria, digitale si è svolta il 29, 30 e 31 gennaio 2020 presso la Scuola di Architettura e Design « E. Vittoria » dell’Università di Camerino (SAAD Unicam). Il seminario è stato organizzato dal Laboratoire GERiiCO dell’Università di Lille e dalla Scuola di dottorato dell’Università di Camerino (International School of Advanced Studies, curriculum in Design dell’innovazione) ed è a cura di Simona De Iulio, prof.ssa in Scienze dell’informazione e della comunicazione all’Università di Lille, e di Carlo Vinti, docente e ricercatore in disegno industriale presso la SAAD dell’Università di Camerino. Il tema è legato alla manifestazione Lille World Design Capital 2020, nell’ambito della quale molti progetti in programma prevedono un intervento nello spazio urbano guidato dal design. In particolare, gli interrogativi che sono stati al centro di questa edizione del seminario vertevano sul ruolo del design e dei dispositivi digitali nella valorizzazione della memoria urbana (memoria di strade, quartieri e luoghi specifici della città): In che modo il design contribuisce ad attivare processi di costruzione di una memoria urbana condivisa tramite dispositivi digitali, favorendo il processo di partecipazione dei cittadini o degli abitanti ? Attraverso quali dinamiche il design del passato ancora visibile negli spazi pubblici urbani (arredi urbani, insegne, segnaletica, ecc.) diventa oggetto di valorizzazione memoriale negli ambienti digitali? Per cercare di dare risposte a tali quesiti, inizialmente i partecipanti al seminario hanno studiato alcuni progetti concepiti nel quadro di Lille World Design Capital 2020. In seguito hanno analizzato altri esempi di progetti di valorizzazione digitale della memoria urbana. Infine, attraverso una riflessione collettiva, hanno provato a mettere a punto le linee guida di un progetto specifico di valorizzazione della memoria urbana tramite dispositivi digitali. Le tre giornate di seminario hanno combinato interventi e presentazioni dei coordinatori del seminario e metodi di apprendimento cooperativo. Il seminario di ricerca era destinato alle dottorande e ai dottorandi del laboratoire GERiiCO e della Scuola di Dottorato dell’Università di Camerino oltre che a un gruppo di studentesse e di studenti dei corsi di master in: Design per l’innovazione digitale (SAAD Unicam); Master 2 - Parcours Industries Culturelles, Créatives et Sociétés et Master 2 -Parcours Société, Information et Communication (Université de Lille).

Design, mémoire, numérique II Le design et les dispositifs numériques dans la valorisation de la mémoire urbaine

Vinti, Carlo;
2020

Abstract

La seconda edizione del seminario di ricerca internazionale Design, memoria, digitale si è svolta il 29, 30 e 31 gennaio 2020 presso la Scuola di Architettura e Design « E. Vittoria » dell’Università di Camerino (SAAD Unicam). Il seminario è stato organizzato dal Laboratoire GERiiCO dell’Università di Lille e dalla Scuola di dottorato dell’Università di Camerino (International School of Advanced Studies, curriculum in Design dell’innovazione) ed è a cura di Simona De Iulio, prof.ssa in Scienze dell’informazione e della comunicazione all’Università di Lille, e di Carlo Vinti, docente e ricercatore in disegno industriale presso la SAAD dell’Università di Camerino. Il tema è legato alla manifestazione Lille World Design Capital 2020, nell’ambito della quale molti progetti in programma prevedono un intervento nello spazio urbano guidato dal design. In particolare, gli interrogativi che sono stati al centro di questa edizione del seminario vertevano sul ruolo del design e dei dispositivi digitali nella valorizzazione della memoria urbana (memoria di strade, quartieri e luoghi specifici della città): In che modo il design contribuisce ad attivare processi di costruzione di una memoria urbana condivisa tramite dispositivi digitali, favorendo il processo di partecipazione dei cittadini o degli abitanti ? Attraverso quali dinamiche il design del passato ancora visibile negli spazi pubblici urbani (arredi urbani, insegne, segnaletica, ecc.) diventa oggetto di valorizzazione memoriale negli ambienti digitali? Per cercare di dare risposte a tali quesiti, inizialmente i partecipanti al seminario hanno studiato alcuni progetti concepiti nel quadro di Lille World Design Capital 2020. In seguito hanno analizzato altri esempi di progetti di valorizzazione digitale della memoria urbana. Infine, attraverso una riflessione collettiva, hanno provato a mettere a punto le linee guida di un progetto specifico di valorizzazione della memoria urbana tramite dispositivi digitali. Le tre giornate di seminario hanno combinato interventi e presentazioni dei coordinatori del seminario e metodi di apprendimento cooperativo. Il seminario di ricerca era destinato alle dottorande e ai dottorandi del laboratoire GERiiCO e della Scuola di Dottorato dell’Università di Camerino oltre che a un gruppo di studentesse e di studenti dei corsi di master in: Design per l’innovazione digitale (SAAD Unicam); Master 2 - Parcours Industries Culturelles, Créatives et Sociétés et Master 2 -Parcours Société, Information et Communication (Université de Lille).
La deuxième édition du séminaire de recherche international Design, mémoire et numérique aura lieu le 29, 30 et 31 janvier 2020 à l’Ecole d’architecture et design « E. Vittoria » de l’Université de Camerino (SAAD Unicam). Elle est organisée par le laboratoire GERiiCO de l’Université de Lille et par l’école doctorale de l’Université de Camerino (International School of Advanced Studies, Design de l’innovation). Elle sera animée par Simona De Iulio, professeure en Sciences de l’information et de la communication à l’Université de Lille et par Carlo Vinti, enseignant-chercheur en design à la SAAD de l’Université de Camerino. La thématique de cette année est liée à Lille Capitale Mondiale du Design 2020 et aux actions dans des espaces publics urbains guidées par le design qui sont programmées dans le cadre de cette manifestation. Les questions au coeur de la rencontre concerneront notamment la place du design et des dispositifs numériques dans la valorisation de la mémoire urbaine : en quoi, à travers des dispositifs numériques, le design contribue à activer la construction d’une mémoire urbaine partagée en favorisant la participation des citoyens et des habitants ? Comment le design du passé encore visible dans les espaces publics urbains (mobilier urbain, enseignes, signalétique …) peut devenir objet de valorisation mémorielle dans les environnements numériques ? Pour tenter de donner des éléments de réponse à ces questions, d’abord les participants étudieront des projets conçus dans le cadre de Lille Capitale Mondiale du Design 2020. Ensuite ils analyseront d’autres exemples de projets de valorisation numérique de la mémoire urbaine. Enfin, une réflexion collective sera entamée sur les enjeux d’un projet spécifique de valorisation de la mémoire urbaine à travers des dispositifs numériques. Les séances combineront des approches explicites (orientations et exposés des enseignants-chercheurs qui coordonnent le séminaire) et constructivistes (méthodes d’apprentissage coopératif). Ce séminaire de recherche est destiné aux doctorant.e.s du laboratoire GERiiCO et de l’Ecole doctorale de l’Université de Camerino. L’Université de Lille et la SAAD (Scuola di Architettura e Design de l’Université de Camerino) ouvrent ce séminaire également aux étudiant.e.s de master : master en Design pour l’innovation numérique (SAAD Unicam) ; master 2 parcours Industries Culturelles, Créatives et Sociétés et master 2 parcours Société, Information et Communication (Université de Lille).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
A4.pdf

accesso aperto

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: DRM non definito
Dimensione 936.97 kB
Formato Adobe PDF
936.97 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/437880
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact