L’articolo descrive, attraverso due casi studio, una metodologia di indagine che si basa sulla ripetizione seriale delle sezioni urbane (TENS, Tomographic Environmental Sections) per riconoscere la qualità le relazioni climatiche tra costruito e non costruito. L’organizzazione spaziale dei piani terra degli edifici, gli elementi di facciata, i materiali delle pavimentazioni, la presenza del verde; tutto contribuisce a definire i caratteri genetici noti e meno noti (genoma) e qui indagati attraverso l’ausilio di un software solitamente applicato per aree più vaste e qui adattato per analisi più puntuali.

Una interpretazione genomica della città

Cocci Grifoni, Roberta;Ottone, Maria Federica
2017-01-01

Abstract

L’articolo descrive, attraverso due casi studio, una metodologia di indagine che si basa sulla ripetizione seriale delle sezioni urbane (TENS, Tomographic Environmental Sections) per riconoscere la qualità le relazioni climatiche tra costruito e non costruito. L’organizzazione spaziale dei piani terra degli edifici, gli elementi di facciata, i materiali delle pavimentazioni, la presenza del verde; tutto contribuisce a definire i caratteri genetici noti e meno noti (genoma) e qui indagati attraverso l’ausilio di un software solitamente applicato per aree più vaste e qui adattato per analisi più puntuali.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Urban tracks.pdf

solo gestori di archivio

Descrizione: Copertina della rivista, indice, presentazione del numero e articolo degli autori
Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 3.37 MB
Formato Adobe PDF
3.37 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11581/406855
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact