Muovendo dalla constatazione del carattere superficiale e temporaneo di alcuni interventi realizzati nell'area portuale di ancona, l'articolo rileva l'assoluta ininfluenza del dibattito culturale architettonico sulle principali dinamiche di trasformazione urbana ed il conseguente rifugiarsi del progetto in luoghi intimi e ordinari.

ARCHITETTURA CLANDESTINA

D'ANNUNTIIS, Marco
2016-01-01

Abstract

Muovendo dalla constatazione del carattere superficiale e temporaneo di alcuni interventi realizzati nell'area portuale di ancona, l'articolo rileva l'assoluta ininfluenza del dibattito culturale architettonico sulle principali dinamiche di trasformazione urbana ed il conseguente rifugiarsi del progetto in luoghi intimi e ordinari.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11581/390506
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact