Il progetto è il risultato di un workshop internazionale sul tema del rapporto tra architettura e archeologia che ha avuto come campo si conoscenza e sperimentazione i siti archeologici dell'Andalusia. La richiesta era di indigare il complesso gioco di relazioni e di influenze reciproche che si intesse tra la città odierna e le enclave rappresentate dai siti archeologici, nell'intento di sviluppare e dare forma ad un programma di usi capace di diventare elemento generatore di nuove dinamiche urbane.

Progetto per un sistema di strutture di servizio al sito archeologico di Italica-Santiponce, Siviglia (Spagna)

D'ANNUNTIIS, Marco;
2012-01-01

Abstract

Il progetto è il risultato di un workshop internazionale sul tema del rapporto tra architettura e archeologia che ha avuto come campo si conoscenza e sperimentazione i siti archeologici dell'Andalusia. La richiesta era di indigare il complesso gioco di relazioni e di influenze reciproche che si intesse tra la città odierna e le enclave rappresentate dai siti archeologici, nell'intento di sviluppare e dare forma ad un programma di usi capace di diventare elemento generatore di nuove dinamiche urbane.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11581/271184
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact