La realizzazione della “Carta della vocazionalità del territorio della Comunità Montana di Camerino per la coltivazione del tartufo nero pregiato (Tuber melanosporum)” e della “Carta della distribuzione delle aree forestali vocate per il tartufo nero pregiato (Tuber melanosporum) del territorio della Comunità Montana di Camerino” in scala 1: 50.000 si inserisce nell’ambito del progetto “Valorizzazione del tartufo della Marca di Camerino”, promosso dalla Camera di Commercio di Macerata e dalla Comunità Montana di Camerino e avviato nel 2008.Obiettivo centrale del progetto è la valorizzazione del tartufo autoctono quale prodotto tipico del territorio ed ha avuto come principali linee direttrici la realizzazione di un supporto scientifico per la predisposizione di modelli interpretativi e predittivi sulla vocazionalità del territorio per il tartufo nero pregiato e l’incentivazione dei settori economici legati alla produzione e commercializzazione del tartufo (produttivo, enogastronomico e turistico), attraverso il coinvolgimento attivo degli stakeholder locali per l’individuazione di strategie comuni finalizzate al miglioramento delle produzioni e alla loro valorizzazione.Per quanto riguarda la parte scientifica del progetto, nella prima fase si è provveduto a caratterizzare il territorio della Comunità Montana dal punto di vista ecologico, quale quadro indispensabile di riferimento per la definizione delle sue potenzialità produttive tartuficole. In particolare sono state effettuate analisi riguardanti il bioclima ed i paesaggi pedologici. La successiva definizione ad una scala di maggior dettaglio delle caratteristiche pedoclimatiche delle aree a vocate per il tartufo nero pregiato ha consentito la redazione dei due suddetti elaborati cartografici.

Carta della distribuzione delle aree forestali vocate per il tartufo nero pregiato (Tuber melanosporum) del territorio della Comunità Montana di Camerino - Scala 1: 50.000

CATORCI, Andrea;TARDELLA, Federico Maria;
2010

Abstract

La realizzazione della “Carta della vocazionalità del territorio della Comunità Montana di Camerino per la coltivazione del tartufo nero pregiato (Tuber melanosporum)” e della “Carta della distribuzione delle aree forestali vocate per il tartufo nero pregiato (Tuber melanosporum) del territorio della Comunità Montana di Camerino” in scala 1: 50.000 si inserisce nell’ambito del progetto “Valorizzazione del tartufo della Marca di Camerino”, promosso dalla Camera di Commercio di Macerata e dalla Comunità Montana di Camerino e avviato nel 2008.Obiettivo centrale del progetto è la valorizzazione del tartufo autoctono quale prodotto tipico del territorio ed ha avuto come principali linee direttrici la realizzazione di un supporto scientifico per la predisposizione di modelli interpretativi e predittivi sulla vocazionalità del territorio per il tartufo nero pregiato e l’incentivazione dei settori economici legati alla produzione e commercializzazione del tartufo (produttivo, enogastronomico e turistico), attraverso il coinvolgimento attivo degli stakeholder locali per l’individuazione di strategie comuni finalizzate al miglioramento delle produzioni e alla loro valorizzazione.Per quanto riguarda la parte scientifica del progetto, nella prima fase si è provveduto a caratterizzare il territorio della Comunità Montana dal punto di vista ecologico, quale quadro indispensabile di riferimento per la definizione delle sue potenzialità produttive tartuficole. In particolare sono state effettuate analisi riguardanti il bioclima ed i paesaggi pedologici. La successiva definizione ad una scala di maggior dettaglio delle caratteristiche pedoclimatiche delle aree a vocate per il tartufo nero pregiato ha consentito la redazione dei due suddetti elaborati cartografici.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/266997
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact