La Grande guerra: oppositori e vittime