Anestesia chirurgica nel cane e nel gatto: vantaggio della premedicazione con medetomidina nella riduzione della quantità degli anestetici iniettabili. Parte I