Lo scritto intende dimostrare che, in applicazione del principio di legalità costituzionale, l’art. 97, comma 1, Cost. impone all’amministrare una specifica modalità giuridica costituita dalla doverosa applicazione del criterio di imparzialità. Sono analizzati il significato attribuito al criterio di imparzialità dalla giurisprudenza amministrativa e l’interpretazione della struttura dell’art. 97, comma 1, Cost.

Il principio di legalità e il criterio di imparzialità nell'amministrare

SPUNTARELLI, Sara
2008

Abstract

Lo scritto intende dimostrare che, in applicazione del principio di legalità costituzionale, l’art. 97, comma 1, Cost. impone all’amministrare una specifica modalità giuridica costituita dalla doverosa applicazione del criterio di imparzialità. Sono analizzati il significato attribuito al criterio di imparzialità dalla giurisprudenza amministrativa e l’interpretazione della struttura dell’art. 97, comma 1, Cost.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/202827
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact