Il contributo analizza lo sviluppo storico e tematico della fotografia in Italia nell'ambito della documentazione del patrimonio architettonico. Lo strumento fotografico ha da sempre fatto dell’architettura un soggetto d’elezione, «utilizzandola» spesso superando la stretta necessità documentaria. L’architettura diviene così protagonista dell’immagine con una forza che supera ogni contingenza e la fotografia, ormai da quasi duecento anni, ci ha condotti ad avere uno sguardo diverso sulla realtà stessa.

La cultura fotografica in Italia e la documentazione dell’architettura storica

Sardo, N.
2023-01-01

Abstract

Il contributo analizza lo sviluppo storico e tematico della fotografia in Italia nell'ambito della documentazione del patrimonio architettonico. Lo strumento fotografico ha da sempre fatto dell’architettura un soggetto d’elezione, «utilizzandola» spesso superando la stretta necessità documentaria. L’architettura diviene così protagonista dell’immagine con una forza che supera ogni contingenza e la fotografia, ormai da quasi duecento anni, ci ha condotti ad avere uno sguardo diverso sulla realtà stessa.
2023
9788822921314
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
SARDO_Patrimonio_2023.pdf

solo gestori di archivio

Descrizione: testo completo
Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 5.85 MB
Formato Adobe PDF
5.85 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11581/478443
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact