The present work starts from the assumption of the correspondence between the enforceability of rights and duties of solidarity and therefore on the responsibility and full realisation of the person as the foundation of the Italian legal system. On this basis, it is proposed that damage caused by corrupt acts and cases of disobedience of the rules imposed for the containment of the spread of the SARS-CoV2 virus can be configured in the Italian civil liability system as social damage where both hypotheses lead to a loss of value reflected in the deterioration of the common good. The basis of the proposal is found in the question of the ethics of behaviour, since failure to fulfil one's duties causes irreparable damage to the requirements of social solidarity in serious violation of Articles 2 and 3 of the Constitution, thus causing damage to society.

Il presente lavoro parte dal presupposto della corrispondenza tra esigibilità di diritti e doveri di solidarietà e quindi sulla responsabilizzazione e piena realizzazione della persona quale fondamento dell’ordinamento italiano. Su tale base si propone la configurabilità nel sistema della responsabilità civile italiana dei danni da atti corruttivi e dai casi di disubbidienza delle regole imposte per la contenzione della diffusione del virus SARS-CoV2 come danno sociale laddove entrambe le ipotesi portano a ad una perdita di valore che riflette nel deterioramento del bene comune. Si rinviene il fondamento della proposta nella questione dell’etica del comportamento giacché il non adempimento dei propri doveri determina un irrimediabile pregiudizio verso le esigenze di solidarietà sociale con grave violazione degli artt. 2 e 3 cost., cagionando pertanto un danno alla società.

Il danno sociale come nuova tipologia di danno risarcibile

DE CICCO, Maria Cristina
2020

Abstract

Il presente lavoro parte dal presupposto della corrispondenza tra esigibilità di diritti e doveri di solidarietà e quindi sulla responsabilizzazione e piena realizzazione della persona quale fondamento dell’ordinamento italiano. Su tale base si propone la configurabilità nel sistema della responsabilità civile italiana dei danni da atti corruttivi e dai casi di disubbidienza delle regole imposte per la contenzione della diffusione del virus SARS-CoV2 come danno sociale laddove entrambe le ipotesi portano a ad una perdita di valore che riflette nel deterioramento del bene comune. Si rinviene il fondamento della proposta nella questione dell’etica del comportamento giacché il non adempimento dei propri doveri determina un irrimediabile pregiudizio verso le esigenze di solidarietà sociale con grave violazione degli artt. 2 e 3 cost., cagionando pertanto un danno alla società.
978-88-495-4473-2
The present work starts from the assumption of the correspondence between the enforceability of rights and duties of solidarity and therefore on the responsibility and full realisation of the person as the foundation of the Italian legal system. On this basis, it is proposed that damage caused by corrupt acts and cases of disobedience of the rules imposed for the containment of the spread of the SARS-CoV2 virus can be configured in the Italian civil liability system as social damage where both hypotheses lead to a loss of value reflected in the deterioration of the common good. The basis of the proposal is found in the question of the ethics of behaviour, since failure to fulfil one's duties causes irreparable damage to the requirements of social solidarity in serious violation of Articles 2 and 3 of the Constitution, thus causing damage to society.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
De Cicco, Il danno sociale come nuova tipologia di danno risarcibile.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 7.92 MB
Formato Adobe PDF
7.92 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/456092
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact