Il saggio intende indagare, in modo scientifico, la struttura che caratterizza il genoma urbano di ogni città, costituito dalla sequenza completa del corredo cromosomico dei geni che lo compongono e che costituiscono il patrimonio identitario formatosi negli anni attraverso l’individuazione di quelle mutazioni che ne hanno cambiato la composizione, l’organizzazione e la funzionalità. La chiave di lettura di questo processo complesso ed articolato sarà la capacità di rielaborare in chiave moderna e con caratteri contemporanei la natura della città, il carattere ed il senso dei luoghi che la compongono in modo tale da metterli a sistema e di processarli in modo dinamico ed evolutivo secondo i bisogni e le esigenze della collettività.

Alcune riflessioni ai margini di un colloquio con Paolo Desideri (ABDR)

Giuseppe Losco
2018

Abstract

Il saggio intende indagare, in modo scientifico, la struttura che caratterizza il genoma urbano di ogni città, costituito dalla sequenza completa del corredo cromosomico dei geni che lo compongono e che costituiscono il patrimonio identitario formatosi negli anni attraverso l’individuazione di quelle mutazioni che ne hanno cambiato la composizione, l’organizzazione e la funzionalità. La chiave di lettura di questo processo complesso ed articolato sarà la capacità di rielaborare in chiave moderna e con caratteri contemporanei la natura della città, il carattere ed il senso dei luoghi che la compongono in modo tale da metterli a sistema e di processarli in modo dinamico ed evolutivo secondo i bisogni e le esigenze della collettività.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
UrbanGenHome_REV02_pub.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 5.23 MB
Formato Adobe PDF
5.23 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/437851
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact