Gli argomenti esaminati sono quelli: dell’interpretazione del contratto; degli effetti del contratto; del recesso; della integrazione del contratto; dell’esecuzione del contratto secondo buona fede. Si tratta di un commento ragionato articolo per articolo, dal 1362 al 1375. In relazione all’interpretazione del contratto si analizza ogni tipologia di interpretazione della volontà delle parti, esaminando ogni criterio ermeneutico in modo separato, ma nell’ottica di una unitaria ricostruzione del fenomeno e, soprattutto, tenendo sempre in considerazione il fenomeno della unitarietà della interpretazione e della qualificazione del contratto. In questo contesto particolare attenzione è stata dedicata anche al tema del modo di operare dei vari criteri interpretativi nell’ottica classica che li suddivide in criterio oggettivi e criteri soggettivi. In relazione allo studio delle norme in tema di efficacia del contratto, dopo l’analisi del tema astratto della vincolatività del negozio, particolare attenzione è stata rivolata sia al fenomeno dell’integrazione, sia soprattutto alle varie ipotesi di recesso e al diverso modo di operare di quest’ultimo. Molta attenta è stata l’attenzione dedicata all’esecuzione del contratto secondo buona fede, partendo dalla ricostruzione e dall’inquadramento dell’istituto, anche nell’ottica di un suo confronto con il canone della correttezza, al fine di analizzare le sue diverse e variegate applicazioni pratiche, cercando di porre particolare attenzione a quelle più recenti, specie in relazione alla tematica dell’equilibrio contrattuale.

Esecuzione di buona fede

RIZZO, Francesco
2010

Abstract

Gli argomenti esaminati sono quelli: dell’interpretazione del contratto; degli effetti del contratto; del recesso; della integrazione del contratto; dell’esecuzione del contratto secondo buona fede. Si tratta di un commento ragionato articolo per articolo, dal 1362 al 1375. In relazione all’interpretazione del contratto si analizza ogni tipologia di interpretazione della volontà delle parti, esaminando ogni criterio ermeneutico in modo separato, ma nell’ottica di una unitaria ricostruzione del fenomeno e, soprattutto, tenendo sempre in considerazione il fenomeno della unitarietà della interpretazione e della qualificazione del contratto. In questo contesto particolare attenzione è stata dedicata anche al tema del modo di operare dei vari criteri interpretativi nell’ottica classica che li suddivide in criterio oggettivi e criteri soggettivi. In relazione allo studio delle norme in tema di efficacia del contratto, dopo l’analisi del tema astratto della vincolatività del negozio, particolare attenzione è stata rivolata sia al fenomeno dell’integrazione, sia soprattutto alle varie ipotesi di recesso e al diverso modo di operare di quest’ultimo. Molta attenta è stata l’attenzione dedicata all’esecuzione del contratto secondo buona fede, partendo dalla ricostruzione e dall’inquadramento dell’istituto, anche nell’ottica di un suo confronto con il canone della correttezza, al fine di analizzare le sue diverse e variegate applicazioni pratiche, cercando di porre particolare attenzione a quelle più recenti, specie in relazione alla tematica dell’equilibrio contrattuale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/250578
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact