Nel periodo che va dalla ricostruzione postbellica alla fine degli anni ’60, la comuni-cazione di impresa in Italia, pur lontana dall’attuale grado di specializzazione profes-sionale, conobbe approcci e strategie di grande interesse. In quegli anni, l’industria mise in piedi grandi uffici studi e propaganda, si rivolse ad artisti e designer, mobili-tò energie intellettuali, editò riviste come “Pirelli” e “Civiltà delle macchine”. Nel frattempo, l’influenza di saperi, tecniche e discipline provenienti dagli Stati Uniti ge-nerava singolari fenomeni di mediazione e negoziazione. Scritti a partire da prospettive disciplinari diverse, i saggi raccolti in questo volume ricostruiscono il modo in cui aziende come ENI, Finmeccanica, Italsider, Olivetti, Pirelli e La Rinascente crearono la propria immagine pubblica. Contemporaneamente essi parlano di una stagione particolare del rapporto tra impresa e cultura in Italia, una stagione che merita di essere esplorata con sguardo critico, al di là di ogni facile nostalgia.

Comunicare l'impresa. Cultura e strategie dell’immagine nell’industria Italiana (1945-1970)

VINTI, Carlo;
2010

Abstract

Nel periodo che va dalla ricostruzione postbellica alla fine degli anni ’60, la comuni-cazione di impresa in Italia, pur lontana dall’attuale grado di specializzazione profes-sionale, conobbe approcci e strategie di grande interesse. In quegli anni, l’industria mise in piedi grandi uffici studi e propaganda, si rivolse ad artisti e designer, mobili-tò energie intellettuali, editò riviste come “Pirelli” e “Civiltà delle macchine”. Nel frattempo, l’influenza di saperi, tecniche e discipline provenienti dagli Stati Uniti ge-nerava singolari fenomeni di mediazione e negoziazione. Scritti a partire da prospettive disciplinari diverse, i saggi raccolti in questo volume ricostruiscono il modo in cui aziende come ENI, Finmeccanica, Italsider, Olivetti, Pirelli e La Rinascente crearono la propria immagine pubblica. Contemporaneamente essi parlano di una stagione particolare del rapporto tra impresa e cultura in Italia, una stagione che merita di essere esplorata con sguardo critico, al di là di ogni facile nostalgia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/250164
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact