Viene illustrata la strategia perseguita dall’amministrazione Comunale nei confronti dei valori di memoria, tradizione e cultura locale, che caratterizzano la città di Ascoli Piceno e il suo territorio. Tale prezioso patrimonio di arte e cultura è formato da frammenti di architettura, composti in un sistema urbano complesso che fornisce percezioni emotive sia agli abitanti che al più distratto visitatore, riuscendo a dare risposte positive ai "nuovi desideri" di antichi valori. Il programma generale di valorizzazione del centro storico viene analizzato al fine di individuare nuove dinamiche nei rapporti tra crescita economica, concentrazione della popolazione e sviluppo, sia per verificare accuratamente l’entità dell’influenza esercitata dal modello di sviluppo sul degrado fisico e sociale, sia per valutare adeguatamente l’evoluzione dell’assetto urbanistico in rapporto ai mutamenti del quadro di riferimento locale e nazionale. Per la costruzione del programma l’Amministrazione Comunale ha adottato alcune significative strategie a livello edilizio rappresentate dalla diffusione e maturazione di buone pratiche d'intervento, accompagnate da una particolare attenzione verso gli aspetti peculiari che connotano centro storico. Tale attenzione è stata accompagnata da una attività di rilevazione del patrimonio edilizio vincolato, sia pubblico che privato, verificando le possibilità di attivazione di specifici finanziamenti per il restauro. Le strategie proposte sono state trasformate in azioni concrete attraverso varie iniziative, già avviate da alcuni anni ed ulteriormente intensificate al fine di riqualificare e valorizzare il territorio piceno.

Indagare e Valorizzare. Il ruolo dell’Amministrazione Pubblica nella tutela del patrimonio culturale della citta'

PETRUCCI, Enrica
2011

Abstract

Viene illustrata la strategia perseguita dall’amministrazione Comunale nei confronti dei valori di memoria, tradizione e cultura locale, che caratterizzano la città di Ascoli Piceno e il suo territorio. Tale prezioso patrimonio di arte e cultura è formato da frammenti di architettura, composti in un sistema urbano complesso che fornisce percezioni emotive sia agli abitanti che al più distratto visitatore, riuscendo a dare risposte positive ai "nuovi desideri" di antichi valori. Il programma generale di valorizzazione del centro storico viene analizzato al fine di individuare nuove dinamiche nei rapporti tra crescita economica, concentrazione della popolazione e sviluppo, sia per verificare accuratamente l’entità dell’influenza esercitata dal modello di sviluppo sul degrado fisico e sociale, sia per valutare adeguatamente l’evoluzione dell’assetto urbanistico in rapporto ai mutamenti del quadro di riferimento locale e nazionale. Per la costruzione del programma l’Amministrazione Comunale ha adottato alcune significative strategie a livello edilizio rappresentate dalla diffusione e maturazione di buone pratiche d'intervento, accompagnate da una particolare attenzione verso gli aspetti peculiari che connotano centro storico. Tale attenzione è stata accompagnata da una attività di rilevazione del patrimonio edilizio vincolato, sia pubblico che privato, verificando le possibilità di attivazione di specifici finanziamenti per il restauro. Le strategie proposte sono state trasformate in azioni concrete attraverso varie iniziative, già avviate da alcuni anni ed ulteriormente intensificate al fine di riqualificare e valorizzare il territorio piceno.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/234719
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact