In una regione come quella marchigiana, dove i processi di formazione delle strutture per l'insediamento, la produzione e il commercio non hanno mai posto le condizioni per una riorganizzazione della rete viaria e dei trasporti (sostanzialmente coincidente con la maglia infrastrutturale tradizionale), si valutano le azioni di riduzione (o interruzione) della permeabilità biologica che alcuni interventi recentemente previsti nel campo della viabilità (vedi ad es,: "Progetto Quadrilatero") potrebbero comportare.

Infrastrutture e reti ecologiche

SARGOLINI, Massimo
2005

Abstract

In una regione come quella marchigiana, dove i processi di formazione delle strutture per l'insediamento, la produzione e il commercio non hanno mai posto le condizioni per una riorganizzazione della rete viaria e dei trasporti (sostanzialmente coincidente con la maglia infrastrutturale tradizionale), si valutano le azioni di riduzione (o interruzione) della permeabilità biologica che alcuni interventi recentemente previsti nel campo della viabilità (vedi ad es,: "Progetto Quadrilatero") potrebbero comportare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/226566
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact