Si analizza la disciplina della cittadinanza sia in relazione al matrimonio sia in relazione al rapporto di filiazione, mettendo in evidenza la necessità del consenso dell'interessato per quanto riguarda l'acquisto e la perdita della cittadinanza, riconoscendo per tale via l'attinenza dello status civitatis ai diritti fondamentali della persona.

La cittadinanza dei coniugi.

DE CICCO, Maria Cristina
2011

Abstract

Si analizza la disciplina della cittadinanza sia in relazione al matrimonio sia in relazione al rapporto di filiazione, mettendo in evidenza la necessità del consenso dell'interessato per quanto riguarda l'acquisto e la perdita della cittadinanza, riconoscendo per tale via l'attinenza dello status civitatis ai diritti fondamentali della persona.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/218564
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact