Marche e Umbria tra gestione del territorio e interventi per il terremoto