Ogni territorio al pari di ogni città, in sostanza ogni insediamento, è il frutto di un lento e progressivo uso del suolo sul quale ogni necessità si manifesta. Il modo con il quale il cambiamento è posto in essere esprime di fatto un apparato di convenzioni, di regole, comunque di posizioni, proposte come convenienti, utili o possibli per il governo delle cose, luoghi compresi. La trasformazione dà evidenza, materialità, ai cambiamenti.

Le morfologie e i luoghi: gli spazi urbani "citeriori" e ulteriori" nel progetto di architettura. Progettare al limite.

MENNELLA, Raffaele
2006

Abstract

Ogni territorio al pari di ogni città, in sostanza ogni insediamento, è il frutto di un lento e progressivo uso del suolo sul quale ogni necessità si manifesta. Il modo con il quale il cambiamento è posto in essere esprime di fatto un apparato di convenzioni, di regole, comunque di posizioni, proposte come convenienti, utili o possibli per il governo delle cose, luoghi compresi. La trasformazione dà evidenza, materialità, ai cambiamenti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11581/113119
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact