Il particolarismo dei diritti. Poteri degli individui e paradossi dell'universalismo