Poteri sostitutivi statali e "perseguimento degli interessi unitari"